The Furla Society, una borsa per ogni tipo di donna

di Fabiana Commenta

Dopo la seconda serie di borse Gucci disegnate dall’eccentrico artista Jeff Koons, arriva la collezione Cruise 2018 di Furla che per a prima volta si misura con una campagna tutta digital.

farla

Protagoniste, sei donne diverse e un barman, ma è ogni donna a interpretare il carattere iconico di ogni borsa. Insomma è il modo giusto per poter scegliere la borsa della linea The Furla Society che meglio riflette la propria personalità: disponibile solo ed esclusivamente online (su furla.com) Furla Metropolis Arabesque, il regalo perfetto per chi cerca qualcosa di unico ed esclusivo in tessuti jacquard con fantasie e superfici diverse con rifiniture a smerlo con le borchie.

La collezione è un tributo alla città di Venezia che non dimentica le sue tradizioni guardando al futuro, ma come capire la borsa più adatta alla nostra personalità? Basta rispondere alle domande sul sito del brand.

Jungle Cat è la borsa dedicata a una donna misteriosa e imprevedibile pronta a mostrare il proprio lato stravagante perfetta per una donna dal fascino felino.

furla

Furla Floris è la borsa pensata per la donna paladina di sé stessa, sicura di sé e pronta a dire subito già che pensa grazie al suo spirito avventuroso.

furla

Nuvola è la borsa rosa pensata per una donna dolce e innocente capace di trasmettere un entusiasmo genuino all’insegna dell’allegria.

furla

Aruba è la borsa per la donna vivace e passionale che ama i colori, abbinare accessori eccentrici con la sua personalità forte.

furla

Pitone è la borsa per una donna affascinante e magnetica che lascia il segno ovunque vada: impossibile resistere al suo sguardo ammiccante.

furla

Arabesque è la borsa preziosa per una donna misteriosa e criptica dal fascino carismatico.

furla

photo credits | Furla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>