Cambio armadio, le 5 regole per non sbagliare

di Fabiana Commenta

Non esistono più le quattro stagioni e il rischio che indumenti e scarpe continuino ad accumularsi in modo incontrollato è quasi inevitabile: con il tempo sempre incerto e le temperature non affidabili la situazione del guardaroba può diventare quasi incontrollabile.

armadio

Il trucco è quello di gestire al meglio l’armadio per cercare di velocizzare il cambio di stagione eliminando i veri e propri capi stagionali, mantenendo capi, abiti e jeans che possono essere indossati durante tutto l’anno. È bene dedicarsi al cambio e alla gestione armadio quando si ha più tempo a disposizione come consiglia Houzz che ha messo a punto 5 dritte per non sbagliare nel cambio dell’armadio. 

Non ridursi all’ultimo momento: mai ridursi all’ultimo momento. È bene dedicarsi al cambio dell’armadio quando si ha tempo cercano in questo periodo di cominciare a ritrovare qualche capo da indossare con la bella stagione anche se il vero e proprio cambio estivo, tempo permettendo, va effettuato tra fine aprile/inizio maggio.

Non voler tenere tutto: mai voler tenere tutto. Il cambio di stagione diventa anche l’occasione giusta per un po’ di pulizia e di sano decluttering, eliminando gli oggetti superflui.  L’armadio dovrebbe contenere solo vestiti che ci piacciono, che indossiamo, che ci stanno bene e che siano in buone condizioni. Via i vestiti che non indossiamo più, quelli rovinati o che non ci donano affatto.

Non piegare male i vestiti: mai piegare male i vestiti neppure al momento in cui vanno riposto. In questo modo necessiteranno di una doppia cura: i vestiti vanno riposti lavati e stirati in modo tale da poterlo gestire meglio quando arriva la stagione giusta. Cercate di ripiegare l’abito nel migliore dei modi per non rovinare la forma e cercare di occupare meno spazio possibile.

Non dimenticare le etichette sulle scatole: identificate ogni scatola con la propria etichetta in modo tale da poter identificare subito e senza difficoltà il suo contenuto.

Non sprecare spazio prezioso: cercate di ottimizzare al meglio lo spazio utilizzando tutto quello che avete a disposizione. Per aumentare lo spazio potrete anche aggiungere accessori utili come le alzatine o i divisori nei cassetti per mantenere ordine.

 

photo credits | instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>