Barba, i trend della stagione 2018 per l’uomo

di Fabiana Commenta

Naturale, rasata o reale: questi in pratica i trend della barba 2018 lanciati da Stefano Terzuolo, fondatore e proprietario di Gum Milano, il salone della nuova estetica maschile, Braun ambassador che via Ansa ha regalato una serie di dritte su come portare la barba nel 2018 ed essere alla moda.

barba gum

Tramontata forse l’epoca degli hipster, la barba torna ad essere più normale e tradizionale, ma sempre assolutamente curata anche senza che gli uomini possano disdegnare qualche piccole sperimentazione.

1. UNA BARBA AL NATURALE (O QUASI)

Torna l’effetto naturale della barba: è un trend che si adatta bene a ogni tipo di forma del viso e che sta bene a tutti.

È importante però scegliere la giusta sagoma seguendo la propria crescita ed il proprio tipo di barba di ognuno. Per mantenerla è sufficiente farla crescere per tre settimane e poi ripetere il procedimento di taglio. La barba dovrebbe crescere di circa 1,5 cm in un mese e poi andrebbe curata sfumando basett, guance, baffi e collo con l’aiuto di un rasoio elettrico multi funzione.

2. CLEAN SHAVED (RASATURA TOTALE)

Torna di moda la rasatura totale anche per i giovanissimi. Ma come fare? Meglio scegliere una buona schiuma da barba e poi puntare su un buon after shave in grado di evitare e alleviare le eventuali irritazioni della pelle. La rasatura totale è adatta per chi ama uno stile pulito e tagli di capelli naturali che tendono oa compensare l’assenza totale di barba.

3. LA BARBA REALE

La barba o pizzetto reale, si presenta con i baffi uniti a un pizzetto a cinturino. È la soluzione indicata per chi non ha la barba folta,  ma non vuole un volto del tutto rasato. Si ottiene con un rasoio elettrico di ultima generazione: vanno pulite bene le guance e con il pettine fisso da 1 cm il baffo andando a pulire la parte a contatto con il labbro e lasciando il resto il più naturale possibile. Stessa modalità anche per il pizzetto senza superare il centimetro di ricrescita. Occhio anche alle basette che vanno tenute in ordine e non troppo lunghe. Se intendere adottare un look più anni ’70 invece meglio utilizzare il pettine barba 3-11 mm per un effetto un o’ più ricco e folto.

 

photo credits | instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>