Bikini & Co.: cosa indossare in spiaggia e dintorni

di Elisa Mancini Commenta

Le più fortunate di voi staranno leggendo al ritorno da un caldo, rilassante o movimentato weekend passato al sole. Le altre lo staranno già pregustando. Se le prime si sono già messe alla prova con la preparazione di una valigia all’altezza di ogni situazione e sguardo, le altre dovranno sperimentare presto. A tutte sarà d’aiuto una piccola guida sulle tendenze dell’ Estate 2011.

Immaginate di poter trascorrere, senza pensieri e senza mai dover guardare l’orologio, l’intera giornata in spiaggia: vi troverete a leggere il vostro libro (o rivista di gossip, ammettiamolo) sotto un sole ancora clemente ed accarezzate da una  leggera brezza; poi ve ne starete immobili sotto al sole, alzandovi solo per tuffarvi in acqua e non ascoltando altro che la musica che avete scelto di portare con voi; arriverà, infine, il momento dell’aperitivo in spiaggia e sarà lì che darete, indubbiamente, il vostro meglio…Dovrete quindi avere un look in grado di accompagnarvi in ognuno di questi momenti: un gloss a portata di mano, da ripassare sulle labbra di tanto in tanto, può aiutare. Ma la regola di base è indossare il bikini giusto.Per quest’anno, al bando tutto ciò che è basico e minimale: ritorna la “bikini couture” e si bada al dettaglio. L’intero o il due pezzi, dalla linea stravagante e dalle stampe colorate e originali, dovranno essere arricchiti al massimo da laccetti, fiocchi, drappeggi, ruches e applicazioni di ogni tipo.

Ai piedi, potrete scegliere, se volete restare rasoterra, coloratissime scarpe di gomma da abbinare ad uno smalto altrettanto colorato in tinta o a contrasto. Altrimenti saranno perfetti sandali di pelle, magari arricchiti da frange o perline, oppure ciabattine di corda, con tessuto a righe o a fiori. Eppure, per la passerella dell’aperitivo, sarebbe meglio salire su delle delle zeppe in sughero, legno, o corda e dai tessuti tinti da toni forti e fantasie originali.

A questo punto, se il vostro bikini è tale da lasciare il segno, postreste indossare una semplice T-shirt che lo lasci visibile. Diversamente, se avete voglia di rivestirvi, per quest’anno niente abitini ridotti: al contrario, optate per un kaftano lungo che vi copra completamente e che risulti, allo stesso tempo, incredibilmente seducente. Sarà perfetto di chiffon e con stampa floreale: potrà accompagnarvi anche per la serata, magari accompagnato da sandali gioiello.

Magari, però, ritenete che un lungo ed avvolgente kaftano possa non esaltare al meglio  la vostra figura non dotata di un’altezza entusiasmante… E’ allora sarete comunque perfette con un semplice chemisier a tinta unita, da valorizzare al massimo con un’accurata scelta degli accessori.

Questo e tutto quello che vi serve sapere. Per quanto riguarda quello che vi servirà di avere con voi in spiaggia….Gettatelo pure all’intero di una borsa che sarà capiente ed originale; il massimo sarebbe averne una a righe, in paglia o anche in rafia: quest’ultima da utilizzare anche quando sarete, vostro malincuore, tornate a casa.

Fonte: Repubblica.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>