Tendenze, uno sguardo all’autunno/inverno 2011/2012

di Elisa Mancini Commenta

Chiaramente, in questo preciso momento, avrete soltanto voglia di sentir parlare di minidress, caftani, sandali tacco 12 e bikini. Ma rassegnatevi: l’autunno dovrà arrivare e non potete permettervi, immerse nel mood negativo del ritorno delle vacanze, di mollare il colpo, in fatto di stile.

Così continuate pure a leggere sorseggiando il vostro tè ghiacciato al bergamotto o il vostro spritz fatto in casa, di ritorno dal lavoro. Tenete pure una parte della vostra mente occupata dal pensiero dei sandali gioiello che indosserete per l’aperitivo in spiaggia, durante il prossimo weekend. Ma cominciate ad immagazzinare le tendenze della prossima stagione, perchè vi torneranno, di certo, utili.

Innanzitutto pensiamo ai colori: il bianco ed il nero in mix fantasiosi, restano intramontabili e ad essi si aggiungono, a scaldare la stagione fredda i colori delle spezie come l’okra del curry ed il rosso del peperoncino e ancora i suadenti colori della paprika e della cannella. Ad accendere le vostre serate invernali, magari durante il periodo delle feste saranno invece i bagliori metallici del lurex o del lamè.

Per quanto riguarda le stampe sarà decisamente la volta del pitone: non importa se vero o falso, e se utilizzato solo per accessori e dettagli. Di certo diventa decisamente cool se scelto  in tinte colorate e strong. Tra le stampe restano poi un must i pois, a proseguire la tendeza della  bella stagione.  Questi saranno declinati in mille modi.

Passando agli stili, immergetevi pure nei Sixties, ispirate dalla swinging London, da Twiggy e Mary Quant oppure nel grunge dei primi anni ’90 con jeans e abiti sdruciti, camicie di flanella e felpe. Addirittura potrete osare con la pelle nera lucida, i corsetti, i lacci e le stringhe di uno stile che sia sado ma, per carità, anche chic.

Riguardo ai dettagli potete scegliere tra voluminose maniche di pelliccia (De gustibus! Ma pare diano un tocco decisamente glam) e piume di struzzo.

Infine, dando uno sguardo ai singoli capi del vostro look, vi annunciamo il grande ritorno del bomber per uno look casual ma urbano e, addirittura, da indossare con l’abito da sera (De gustibus, parte seconda).

Fonte: Style.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>