Shoes from Italy a Tokyo, Pechino e Hong Kong

di Benedetta Commenta

Tre appuntamenti molto importanti si susseguiranno per il settore calzaturiero italiano: ‘Shoes from Italy‘ presenta le collezioni autunno-inverno 2012/2013 nel mercato asiatico, con esposizioni e allestimenti a Tokyo, Pechino e Hong Kong.

La cosa buona è che, l’interscambio commerciale Giappone – Italia denota una ripresa delle importazioni di calzature italiane, tanto che, dal periodo che va da gennaio 2011 a facendo settembre 2011 c’è stata una crescita del 23,3% in valore e del 22,5% in quantità.

I dati dell’export italiano verso Cina e Hong Kong sono importanti, nei primi 9 mesi dell’anno, hanno avuto un aumento dell’42,3% in volume e dell’54,4 in valore rispetto al 2010. Cleto Sagripanti, presidente di Anci ha detto:

Anche quest’anno non abbiamo voluto rinunciare agli appuntamenti nell’area asiatica per la promozione del made-in-Italy calzaturiero. ‘Shoes from Italy’ si conferma un’irrinunciabile vetrina per le aziende italiane che vogliano farsi conoscere in un mercato, quello asiatico, sempre più attento, esigente e per questo interessato alle calzature made-in-Italy.

Semmai vi trovaste nel periodo di fine gennaio in Giappone, vi comunico che il primo appuntamento è a Tokyo, al Westin Hotel, dal 31 gennaio al 2 febbraio 2012, di seguito a Pechino (ospiterà 61 aziende italiane), dal 20 al 21 febbraio al Hotel Grand Millenium e Hong Kong, dal 23 al 24 febbraio, all’Hotel Kowloon Shangri-La.

Fonte | Fashionmag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>