Vogue Fashion’s Night Out 2012 torna a Milano per la quarta volta

di La Redazione Commenta

Spread the love

Il Comune di Milano e Vogue Italia annunciano la quarta edizione di Vogue Fashion’s Night Out (VFNO) per il prossimo 6 settembre. La manifestazione internazionale dedicata allo shopping e alla moda, in occasione del suo quarto anniversario, accenderà per la prima volta i riflettori a Firenze il 18 settembre, che diventa così la terza tappa italiana dell’evento dopo Milano e Roma (13 settembre).

La Vogue Fashion’s Night Out, organizzata da Vogue Italia e dal Comune di Milano, fa si che il mondo della moda si avvicini al grande pubblico e fa si che mondo fashion venga vissuto appieno, facendo vivere alla gente le emozioni dello shopping.

Da via Montenapoleone a via Manzoni, da via della Spiga a corso Venezia, l’intero quartiere di Brera e Corso Como i negozi resteranno aperti dalle ore 19.00 alle 23.30, dando a tutti la possibilità di incontrare alcuni stilisti e di acquistare, gli oggetti speciali limited edition firmati VFNO.

I ricavati delle vendite nelle tre città andranno a favore dei terremotati dell’Emilia, il direttore di Vogue Italia Franca Sozzani ha detto:

Questo terremoto ha colpito al cuore l’Italia produttiva, mettendo in seria difficoltà l’operatività di vari settori come quelli dell’abbigliamento, alimentare, metalmeccanico e biomedicale. Non parliamo poi del patrimonio artistico distrutto. Confidiamo con il nostro supporto di poter aiutare anche in minima parte i terremotati che da subito hanno saputo reagire con forza, dignità e determinazione alle gravi difficoltà post sisma. Questo appuntamento vuole confermare il nostro impegno nell’avvicinare il mondo della moda – spesso percepito come lontano ed esclusivo – a tutte le persone interessate o semplicemente curiose.

Vi è anche una nuova iniziativa di VFNO organizzata dall’associazione culturale Città Nascosta Milano: per la serata speciale verranno organizzati tre itinerari su misura, uno diverso dall’altro. Avventure a chilometro zero che spazieranno dall’architettura, all’arte; dalla toponomastica alla storia. Anche Città nascosta Milano, in collaborazione con le Associazioni Commercianti ASSOMAB di via Solferino, Associazione Brera di via Brera, Associazione di Via Fiori Chiari e Madonnina, devolverà una parte del ricavato delle visite guidate (quota di partecipazione 10 euro) alle popolazioni terremotate dell’Emilia.

L’assessore alla Cultura Stefano Boeri ha commentato:

La moda e la cultura contribuiscono in modo fondamentale al benessere e alla ricchezza di un territorio. Per questo è importante che una manifestazione di così grande successo contribuisca, anche se in minima parte, a far ripartire un territorio ferito al cuore nelle sue capacità produttive. L’edizione dello scorso anno è stato un successo che vogliamo ripetere non solo per regalare una serata di festa alla città, ma anche per dare un segnale forte della nostra vicinanza alla popolazione colpita dal terremoto.

Con i fondi raccolti a Milano in occasione di Vogue Fashion’s Night Out 2011, l’Associazione Amici di Brera ha regalato alla Pinacoteca il quadro del San Giovanni Evangelista del Maestro della Pala Sforzesca, per incrementarne le collezioni nella prospettiva della Grande Brera e ha provveduto al potenziamento dell’impianto di illuminazione del Salone Napoleonico della Pinacoteca.

Allestimenti ad hoc nei punti vendita, cocktail party e concerti, faranno da cornice a questo appuntamento attesissimo che ogni anno vede migliaia di persone esplorare curiosamente le centinaia di negozi aperti nelle strade della città.

I siti web di Vogue in tutto il mondo, le pagine Facebook e gli account Twitter forniranno gli aggiornamenti relativi alle edizioni locali, non appena i dettagli degli eventi saranno confermati. In particolare, per l’Italia il sito http://vfno2012.vogue.it costantemente aggiornato con le novità dell’edizione 2012 della Vogue Fashion’s Night Out. Da questo sito i punti vendita si possono registrare per entrare a far parte ufficialmente del circuito dell’evento.

In occasione della Vogue Fashion’s Night Out, Citroën esporrà in anteprima CITROËN DS3 e in tre magnifiche piazze a Milano, Roma e Firenze, CITROËN DS3 a cielo aperto prenderà vita grazie ad una particolare installazione di video mapping che lascerà il pubblico senza fiato.

Tra i partner dell’iniziativa che hanno in programma presentazioni speciali che coinvolgeranno il pubblico, Campari – che rinnova la partnership con VFNO celebrando la passione e lo stile e che quest’anno durante la serata assegnerà ben due premi, Red Passion Prize a un illustre talento italiano e Best Young Designer allo stilista emergente più votato dagli utenti sul sito www.vogue.it. – e Lavazza, che per l’occasione presenterà una Limited Edition Lavazza ¡Tierra! per l’Africa firmata da Marni, Cavalli, Missoni, Etro, Versace, Moschino nelle serate VFNO di Milano, Roma e Firenze. I sei stilisti di fama internazionale coinvolti nel progetto, hanno accolto con entusiasmo lo stimolo di Lavazza e di Fashion 4 Development, e hanno letteralmente vestito con il proprio stile e la propria creatività la lattina Lavazza ¡Tierra! e la sua miscela di caffè proveniente al 100% da coltivazione sostenibile.

Il retailer multimediale QVC Italia realizza l’esclusiva T-shirt ufficiale della VFNO: da quest’anno sarà possibile acquistare la T-shirt anche nelle edicole selezionate di Milano, Firenze e Roma che venderanno, solo per la notte della VFNO, il numero di Vogue con la T-shirt ufficiale. La T-shirt sarà in vendita anche sul canale televisivo QVC Italia e sul sito www.qvc.it. QVC è in onda sul Digitale Terrestre e tivùsat (canale 32), Sky (canale 475).

L’evento moda anche quest’anno sarà ospitato da diciannove Paesi nel mondo: 6 settembre (Inghilterra, Francia, Stati Uniti, Germania, Spagna, Russia, Messico, Australia e Korea), 7 settembre (Cina, India, Germania e Russia), 8 settembre (Taiwan e Giappone), 10 e 12 settembre (Brasile), 13 settembre (Portogallo, Turchia, Olanda e Messico), 20 e 25 settembre (Grecia).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>