Nicholas Ghesquière lascia Balenciaga

di Gaiumi Commenta

Cambio della guardia in casa Balenciaga, Nicholas Ghesquière lascia la Maison dopo 15 anni nella veste di direttore creativo. Anni di successi, di innovazione, di rivoluzione stilistica, perchè Ghesquière è l’essenza della sperimentazione, del nuovo, della pura contaminazione tra arte contemporanea e moda.

“Christobal Balenciaga è stato un maestro, uno di quei geni capace di donare alla moda avanguardia, tendenze e ispirazioni per intere generazioni di stilisti. Con un talento creativo incomparabile, Nicolas ha apportato un contributo artistico a Balenciaga davvero essenziale”.

E’ François-Henri Pinault a dare la notizia e già domani partirà la caccia al nome del successore, che al momento è assolutamente sconosciuto. Sembra che la decisione sia stata presa di comune accordo, ma non si conoscono le motivazioni o la causa che ha portato alla rottura.

15 anni di collezioni innovative, come quella della primavera estate 2008 che ha visto scendere in passerella gli abiti fioriti con struttura rigida a tulipano e ricorderete i leggins oro di ispirazione robotica della primavera estate 2007. Le dame del ‘700 riscritte da Ghesquière nel 2006 e la collezione militare del 2005.

Un lavoro di grande stile e una svolta della Maison francese che in questi anni ha visto crescere a livello esponenziale fatturato, flagship store aperti in tutto il mondo e celebrità pazza per Balenciaga.

Photo Credits | Getty

Via | Styleite

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>