Venezia 75, cinque tendenze da red carpet

di Fabiana Commenta

Italia a bocca asciutta nel concorso della 75edizione edizione della Mostra del Cinema di Venezia che si è conclusa con la premiazione di Roma di Alfonso Cuaròn, ma a dettare le tendenze dell’anno in fatto di stile e beauty sono state celebrietes e dive sul red carpet. 

Ecco cinque tendenze tutta da copiare. 

Colore

Una delle più scintillanti sul red carpet è stata la giurata Carolina Crescentini che ha sfoggiato uno dei colori di tendenza dell’anno, il giallo. Bellissima in Gucci ocra con tocchi di rosa e nero e in perfetto stile retrò in Vivienne Westwood Couture giallo con spacco e maxi rosa, giallo per Nicole Warne in Toni Maticevski asmmetrico.

Marianna Fontana sceglie il color fragola acceso di Gucci. Tocco di colore impressionista per la gonna ampia di Alessandra Mastronardi in Chanel Couture. Rosso per Malgosia Bela. Rosa, per Sveva Alviti in Tommy Hilfiger tutta piume e scollatura a cuore, rosa e rosso per Lottie Moss in Ermanno Scervino, rosso per Tilda Swinton in Haider Ackerman e per il sofisticato Valentino Couture di Dakota Johnson. 

Nero evergreen

Colore, paillettes… il nero è sempre nero, nella sensualità del Tommy Hilfiger con balze e scollatura abissale di Cristiana Capotondi, nell’abito nero castigato di Michael Kors di Naomi Watts che ha indossato anche un magnifico Gucci nero con  piume e decoro effetto farfalla e il Dior con intarsi, nello Chanel di Stacy Martin, nel Twinset scollacciatissimo di Georgina Rodriguez o di Melissa Satta in Alberta Ferretti, nel minidress di Stella McCartney di Alba Rohrwacher, nella tuta nera di Valeria Golino in Giorgio Armani Privé. 

Piume

Sdoganate sul red carpet le vedremo anche quotidianamente: da diva l’abito Valentino Haute Couture tutta piume rosa di Lady Gaga, piume anche per l’Armani Privé di Cate Blanchett, nere per Anna Mouglalis in Chanel Couture, Piume – frange sull’outfit con i pantaloni di Kasia Smutniak in Alberta Ferretti. 

Oro e glitter

Vince su tutti l’abito glamour in oro con maxi spallina di Natalie Portman in Gucci, ma anche la top Isabela Goulart in Alberta Ferretti lungo non disdegna affatto l’argento così che nel minidress di Philosophy by Lorenzo Serafini. Tuta glitter per Stacy Martin in Chanel Haute Couture. Glitter acquamarina per Violante Placido, 

Cipria

Bellissimo il color cipria del Valentino di di Yu Aoi, lungo, castigato e drappeggiato, rosa pallido per Catrinel Marlon in Ermanno Scervino tutto trasparenze e pizzi, molto romantico. Rosa romantico per Naomi Watts in plissè di Prada e per il Louis Vuitton di Emma Stone. 

Fuori dal coro e la più diva 

Camicia bianca passe-partout e sdoganata anche sul red carpet per  per Bianca Balti in OVS Arts of Italy in occasione dell’apertura del concorso. Il premio della diva va a Lady Gaga in Valentino Haute Couture tutta piume rosa (riprese da Cate Blanchett in Armani Privé). 

 

photo credits | instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>