Living Coral, il colore Pantone del 2019

di Fabiana Commenta

Si chiama Living Coral porta il numero 16-1546 ed è il colore suggerito da Pantone per rinnovare il guardaroba del 2019. 

Si tratta di rosso corallo, vivo e ricco di sfumature che illuminerà le tendenze dei prossimi mesi: adatto per le bionde e per le more, è un colore vivace e armonioso che si adatta a tutte, energico, ma delicato ideale per rendere elegante ogni outfit. 

Socievole e vivace il Living Coral è un colore rassicurante che si manifesta nella natura che ci circonda e che mostra una forte presenza sui social media. Nella sua grandiosa manifestazione sottomarina questa tonalità vivificante ed effervescente incanta l’occhio e la mente. Al centro del nostro vivido ecosistema cromatico naturale, Pantone Living Coral ricorda come le barriere coralline siano un variegato caleidoscopio di colori. 

Scrive Pantone che detta le tendenze dell’anno. Che il rosso corallo fosse nell’aria si era ampiamente capito osservando le passerelle della moda primavera/estate 2019 di Marc Jacobs, Chanel, Versace, Prada, Gucci o Burberry piene di abbinamenti con un colore che sprizza vivacità e allegria. In effetti il rosso corallo è un tono molto versatile di rosso che si adatta al beauty, con rossetti e smalti, al design e naturalmente alla moda. 

Con tutto quello che accade oggi, abbiamo cercato un colore che comunicasse umanità, in risposta alla disumanizzazione di questa era digitale. Questo colore reca conforto e ci fa sentire bene. Abbiamo voglia di giocare, di leggerezza. Questo colore ci si è imposto in un momento così delicato per l’ambiente. I cambiamenti climatici stanno sbiancando le barriere coralline cancellando i loro arcobaleni. 

Spiega Laurie Pressman, vice presidente di Pantone che si occupa delle selezione del colore, intervistata da Associated press. 

 

photo credits | instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>