Simonetta Tiny: collezione Autunno Inverno 2011 2012

di La Redazione Commenta

Ecco la nuova linea della collezione Simonetta Tiny per l’Autunno Inverno 2011 2012.

I modelli Snowflake si ispirano al ghiaccio, alla neve ed ai paesi del Nord. Questa parte della collezione è dedicata alla cerimonia e alle occasioni speciali. La nuance panna colora tessuti eleganti, morbidi e vaporosi come velluti di viscosa, rasi e tulle, impreziositi da tocchi di oro chiaro e da pois che ricordano piccole palle di neve. Ricami dall’aspetto fluffy con tocchi di lana mohair riscaldano la maglieria.
La pelliccia, mixata nel cappottino e negli accessori, diventa il particolare dominante della collezione.
Per il maschietto tocchi di raso panna nella giacchina e nel pantalone di velluto. Caldi velluti di cotone stretch, rasi, popeline e maglieria rasata o a punti.

English Mood, altra parte della collezione, è invece ironica e bon ton, ispirata ai paesaggi della campagna inglese. Per la bambina, chic sheep: tenere e divertenti pecorelle jacquard giocano sulle maglie e nella stampa dell’abitino in velluto. Effetti lurex e argento illuminano il tweed, morbido e leggero, e il velluto di cotone stretch, proposti nelle nuances cammellino, champagne e grigio.
Per il maschietto gessatini grigi in cotone mixato a velluto di cotone stretch naturale. Morbido tweed a motivo cheque in stile british da abbinare alla maglieria a punti e ad intarsio. I colori neutri del cammellino e del grigio sono accesi da tocchi di azzurro.

Ed infine l’ultima parte della collezione Simonetta Tiny: Winter Graden, per una passeggiata in un giardino d’inverno, tra i profumi dei fiori e delle rose. Stampe all-over floreali colorano abitini e scalda spalle da bimba. Le nuances sono quelle del rosa e del cammellino chiaro. I capi sono impreziositi da motivi a fiocco e microfiocchetti. Soffice e caldo il cappottino rigorosamente rosa.
Motivi a treccia su maglie e cardigan e mix di colori a contrasto contraddistinguono la collezione per il bambino. Uno stile classico ma rinnovato per una cerimonia meno formale e più divertente. Tessuti caldi e nuances profonde che vanno dal blu aperto al grigio naturale. Gabardine di cotone stretch, microvichy per la camicia con papillon in maglia moulinè, flanella stretch e cimosa. Piccoli particolari in maglia giocano sui colli delle giacche e del giaccone doppiopetto, e ritornano nel caldo montgomery in panno con interni in pelliccia ecologica e negli accessori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>