La collezione Red Carpet di Casadei

di La Redazione Commenta

Casadei è da sempre sinonimo di eleganza e ricercatezza formato scarpa e, ancora una volta, il marchio non delude le aspettative con la collezione che le più fortunate potranno sfoggiare ai loro piedi già da questa primavera.

L’azienda ha da poco celebrato i 50 anni di attività che, da piccola bottega artigianale di famiglia, l’ha portata a diventare un marchio apprezzato in tutto il mondo per la bellezza dei suoi modelli, che sono diventati dei veri e propri oggetti di culto per molte donne, soprattutto per le celebrities. E’ infatti molto amato dalle dive di Hollywood che lo scelgono per affrontare al meglio una serata sotto i flash dei fotografi, da Cameron Diaz a Eva Mendes, da Kate Hudson a Demi Moore e Beyoncé. Casadei ha dedicato a loro e alla diva che è in ogni donna questa collezione.

Per questa stagione, Casadei ha deciso ancora una volta di farci sognare e di lasciarci a bocca aperta, firmando una collezione dal nome evocativo, Red Carpet. Un tripudio di pietre swarovski che inondano sandali, infradito pump, boot e decolletée, che diventano il vero e proprio filo conduttore di tutto il processo creativo. Il design ha un’architettura artificiosa, che punta sui decori e sui dettagli, e le forme sono strutturate, provocatorie e all’avanguardia. Inoltre i modelli sono tutte dotate dell’inconfondibile (e irrinunciabile) tacco da 12 cm che caratterizza un po’ tutte le creazioni Casadei, da quelle più “pret-a-porter” a quelle più seriose e impegnative adatte ad occasioni particolari.

I pellami utilizzati sono pregiati e declinati nei toni basici: nero, oro, argento, blu. Gli swarovski ricoprono i tacchi vertiginosi, gli strass, come tante gocce di luce, ricadono sul tulle plissettato a mano, il doppio plateau slancia la gamba e allunga la figura, i nastri di raso fasciano il piede. Casadei sa esattamente come trasformare una donna in una diva da red carpet

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>