A Roma si omaggia la moda con Il Vestito del Cinema – Dalle sorelle Fontana

di Benedetta 1

Dal 18 ottobre, in occasione del Festival Internazionale del Film di Roma, parte la mostra “Il Vestito del Cinema – Dalle sorelle Fontana“, in programma fino al 30 ottobre.

La mostra è stata ideata e realizzata dalla Mmg – Multimediagrandimmagini in collaborazione con la Fondazione Micol Fontana e con la C.O.D.E. Agency, e cerca di raccontare il forte legame fra il mondo della moda e quello del cinema attraverso la creatività della sorelle Fontana.

La mostra è stata concepita attraverso sezioni cronologiche in cui saranno esposti bozzetti, disegni, lavori inediti, fotografie e riviste dell’epoca, ma non solo, ci saranno infatti anche spezzoni di pellicole che hanno fatto la storia del cinema italiano e non ed anche reportage in bianco e nero.

L’esposizione vuole presentare al meglio il certosino lavoro delle sorelle originarie di un paesino della provincia di Parma, che grazie a dedizione a fiducia in se stesse, sono riuscite a portare il l’alta moda “Made in Italy” sui mercati internazionali e film da Oscar.

L’esposizione è stata realizzata presso l’Aranciera di san Sisto, e durante la sfilata hanno solcato la passerella, abiti da sogno, come quello da sera in crépe di lana e seta nera realizzato per Liz Taylor (1954); ma anche l’abito-redingote di linea “talare” in tessuto di lana-seta nera con bottoncini rossi e chiamato “il pretino“, realizzato nel 1955 per Ava Gardner; quello in taffetas di seta e tulle color bianco ghiaccio con scollatura a cuore e linea a “sirena” disegnato nel 1950 per Rita Hayworth; quello bianco ghiaccio e rosa pallido in tulle pieghettato e delicati motivi ricamati con paillettes cannette e cristalli di Boemia creato per Audrey Hephburn (1953); quello in raso di seta verde-acqua a due tonalità di colore realizzato per Ava Gardner (1954); l’abito lungo da gran sera in velluto di seta nero con ricamo “Nodo d’amore”, creato per il film Le amiche firmato da Michelangelo Antonioni nel 1955.

Fonte | Fashionmag

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>