Bottega Veneta collezione primavera estate 2012

di Benedetta Commenta

Bottega Veneta ha realizzato per la stagione primavera estate 2012, una collezione molto femminile ed elegante.

Tomas Maier il Direttore Creativo ha dichiarato:

Questa stagione abbiamo voluto creare dei capi che esprimessero un senso di libertà e grande vitalità. C’è una certa gioia in questa profusione di colori e trame, una forza che arriva da capi inusuali, realizzati magnificamente e non facilmente categorizzati.

La maison ha presentato abitini di chiffon al ginocchio, abiti da sera, e bustier con gonna a pieghe, stampati con plissé, ma anche in camoscio con inserti in pelle o seta con dettagli laccati o spalmati.

Gli abiti hanno tagli sartoriali e linee fluide, materiali con texture, finiture e drappeggi in seta ultra opaca, chiffon di seta, organza di cotone, satin lucido e un gabardine di lana calandrato, un mix di lana e seta, lana e viscosa, seta e poliestere.

I colori sono vivaci e spaziano su toni quali blu tormalina, denim scuro e indigo, rosso sangue, verde irlandese, arancio bruciato, gesso e marrone cioccolato.

Le bag della stagione sono stravaganti, ed i pellami includono il pitone, il cobra, il karung, l’ayers, lo struzzo e sei differenti trattamenti del coccodrillo, inoltre i modelli sono decostruiti e morbidi, e variano di grandezza.

Le scarpe sono piatte sul davanti e con tacco alto e diritto, caratterizzate da blocchi di colore, pelli chiazzate, PVC trasparente e illuminate da specchi.

I gioielli sono in argento sterling ossidato e smalto, realizzati a mano, in vetro e rete.

Photo Credits | Getty Images
Fonte | Toplook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>