Un museo 3D per Valentino

di Laura Commenta

 Un modo alternativo ma decisamente originale per festeggiare i suoi 50 anni di attività nel mondo della moda: con un museo virtuale in 3D lo stilista ha deciso di ripercorrere le tappe fondamentali della sua maison. Con un computer o con uno smartphone, potremo accedere a un elegante spazio tridimensionale e ammirare più di 300 dei migliori abiti realizzati dallo stilista, schizzi e bozzetti, campagne pubblicitarie nonchè foto e altro dedicato a Valentino. Dal 5 dicembre sarà possibile scaricare un’applicazione dal proprio PC o da telefonino per visitare questo museo 3D, che ci farà entrare in una superficie di circa 10.000 metri quadri.

L’esposizione offrirà ai frequentatori del web un percorso creativo che mette in luce i momenti più importanti della vita professionale dello stilista dagli anni ’60 ad oggi. Anche se Valentino sarà l’unico protagonista di questo tour, non mancheranno delle splendide “comparse”, nel museo ritroveremo gli abiti indossati da Liz Taylor e Sophia Loren, quello per il matrimonio di Jacqueline Kennedy con Aristotle Onassis e anche quello di Julia Roberts che l’attrice indossò agli Oscar del 2011.

È parte della mia eredità. Sono contento che migliaia di studenti, giovani stilisti, e persone che amano la moda abbiano la possibilità di guardare e studiare i miei lavori in ogni aspetto e in una maniera totalmente facile e accessibile alle giovani generazioni. È anche importante ricordare le cose del passato, di rivedere la moda che ha fatto parte della nostra vita. La vorrei chiamare “Memoria futura“.

Il museo Valentino ci sarà per ora, solo in forma virtuale. Non esiste infatti il corrispettivo reale di quello che vedremo sul web, è tutta finzione, una realtà aumentata, un miracolo della tecnologia del terzo millennio. Dietro questo progetto però, c’è l’intenzione di creare un vero e proprio spazio museale a Roma, che per la capitale e anche per Valentino rappresenterebbe sicuramente un regalo affascinante e coinvolgente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>