Regali di Natale per le amiche, qualche idea trendy

di La Redazione Commenta

Capita in questo periodo  di trovare, ovunque, consigli sui regali per tutte le tasche; ovvero regali meravigliosi a prezzi impossibili, regali carini ma, di fatto, introvabili e regali bruttini. A questi possiamo aggiungere  i regali fatti con le vostre manine: impossibili da realizzare se avete, tanto per cambiare, poco tempo o se la  manualità non è esattamente la vostra migliore qualità.

Cerchiamo, quindi, di essere pratiche e di sfruttare le doti che abbiamo: una prima possibilità sarebbe quella di regalare un paio di guanti. E non c’è bisogno che siano costosi: un paio di morbidi guanti di lana di colore neutro, andranno benissimo. A questo punto però, dovrete personalizzarli. Sono rimasta incantata dalla quantità di bottoni assolutamente cool, presenti sugli scaffali di una merceria: potreste sceglierli grandi ed arancioni, dal tocco Seventies e creare un paio di guanti in linea con le tendenze di stagione.

Con la speranza che sappiate tutte attaccare un bottone, pensate  ad aggiungere al pacchetto anche uno smalto in pendant: lucido e succoso come le arance di stagione. Lo troverete da Kiko ad un prezzo irrisorio: ma si stende facilmente e dura a lungo.

Altra idea è quella di andare per associazioni: un fermaglio per capelli tempestato di fiori e perline che potrete facilmente trovare da Accessorize o H&M; aggiungete un’ acqua di profumo ai fiori come quelle dell’Erbolario.

Altrimenti potreste giocare sul tema delle spezie e mettere nel sacchetto candele mela e cannella che si trovano da Ikea, sacchetti di spezie e trucco per gli occhi e la bocca in tinta: il trend di stagione nel make-up sono i colori delle spezie come paprika, zafferano, zenzero, cannella, cumino, curcuma e pepe bianco.

Ricordatevi, poi, che potreste puntare sui capi di abbigliamento basici: con un paio di  leggins push up di Calzedonia e una maglia dolcevita di Zara, avrete salvato la vita a molte delle vostre amiche.

Infine pensate al mix ‘n’ match: regalate un foulard a righe ed un cerchietto a pois, magari con un ventaglio tempestato di fiori…

Non dovete mai dimenticare un biglietto di auguri, scritto in un momento di tranquillità, magari la sera, quando è più facile lasciarsi andare a smielatezze…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>