I must have della Primavera/Estate 2012

di Elisa Mancini Commenta

 E’ arrivato il tempo dello shopping di Primavera, che comprende anche qualche capo davvero estivo. Così, per non lasciarvi impreparate di fronte alle spese del weekend vi annunciamo quelle che saranno le tendenze della P/E 2012.

Innanzitutto va precisato che l’articolo desterà l’interesse della tipologia di ragazze che ci tengono ad avere sempre uno stile che le contraddistingua, a quelle a cui piace giocare con le tendenze senza mai rinunciare alla propria personalità a quelle che credono che non bisogna essere schiave della moda ma che, comunque, è bello scegliere abiti, borse, scarpe e creare la propria immagine. Insomma, non sarà “politically correct” dirlo, ma andare in giro sempre in jeans e felpa, senza trucco e senza curarsi del proprio stile non è, sempre, sinonimo di semplicità e spontaneità, ma, talvolta è segno di mancanza di gusto e personalità…

Preparatevi dunque a non lasciarvi sfuggire, tra i must have, i foulard, utilizzati anche per farne top e gonne e poi, il giallo, in tutto le sue sfumature,  canarino, girasole, giallo uovo e paglierino, fino al trendissimo giallo evidenziatore, da usare come tinta dominante o nelle fantasie.

In generale osate con le tinte forti e a contrasto come verde e viola, arancio e blu elettrico, bianco e nero spezzati illuminati da colori fluo.

E ancora, via libera, agli abiti tavolozza con stampe acquerello e disegni, ai tessuti tagliati al laser che danno un innovativo effetto macramè e ai tessuti effetto lucido dalla seta al poliestere.

Lasciatevi poi andare ad un look da tocco romantico e retrò, arricchito da balze, ruches, arricciature e merletti e da un allure contemporanea. Sulla stessa linea sono i lunghi abiti svolazzanti  e leggeri dalle tinte pastello come rosa, giallo tenue, lavanda dal sapore provenzale. Di tendenza anche le trasparenza e l’ecopelle nera.

Per brillare nelle sere d’estate puntate sugli abiti dalle sfumature iridescenti, con pagliuzze dorate, lurex e glitter e, ancora, sui maxi bijoux dalle grandi pietre palesemente false.

Sempre presenti, naturalmente, i sandali gioiello e i lunghi kaftani dal tocco Seventies.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>