Laura Chiatti per Breil e B snake, l’orologio-gioiello

di Elisa Mancini Commenta

Avete notato che l’Estate è anche tempo di diffusione delle campagne pubblicitarie per il lancio di nuove collezioni e accessori. Quella della Breil è stata lanciata a partire da maggio e un’immagine dell’adv mi è capitata di recente sotto agli occhi, a pagina intera su una rivista: mi ha colpita la frase in alto, prima di tutto: Nell’istante in cui un segreto si svela, un altro sta già nascendo.

Poi  ho notato Laura Chiatti e il bel gioiello al suo polso. Perchè l’attrice, immortalata in abito blu  in una nuance più scura rispetto a quella dei suoi occhi chiarissimi è il volto dell’adv del marchio Breil. L’altro protagonista è Nicolas Vaporidis e insieme compaiono nel video di backstage.

E, soprattutto i due recitano nel cortometraggio ” The Cut”  che racconta di un uomo e di una donna che si incontrano e sono attratti l’uno dall’altro ma che alla fine non riescono mai ad avvicinarsi. E la colpa è di uno sceneggiatore che cambia il senso ai loro destini che si erano incrociata nella magica cornice della città di Roma, che con le sue rovine eterne costituisce lo sfondo della storia che si snoda tra una terrazza, una camera d’albergo, un ascensore, un locale con musica dal vivo.

A farne la colonna sonora è invece il brano Goodnight Moon, di Shivaree, nella versione però riarrangiata dal bassista Saturnino. Mentre regista del corto è Davide Marengo, dietro alla  cinepresa anche in Notturno Bus e in Boris 3.

E terzo protagonista insieme agli attori è un orologio della serie  B-Snake.  Si tratta di un orologio bracciale realizzato in due varianti: quella con cassa in acciaio e bracciale avvolgente a doppio giro, oppure  quella con lunetta con cristalli Swarovski e bracciale in acciaio a giro singolo. Entrambi i modelli presentano un quadrante in madreperla bianca e cristalli agli indici.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>