Milano Fashion Week, Moschino festeggia i 30 anni con la collezione P/E 2014 dedicata ai capi cult

di Valeria Marco Commenta

Milano Fashion Week - Moschino P/E 2014 -Rossella Jardini con modelle archivio

Una vera e propria festa quella organizzata da Moschino per presentare la sua collezione primavera/estate 2014 alla Settimana della Moda di Milano, che ha colto l’occasione anche per festeggiare un importante anniversario. In questi mesi, infatti, si celebrano i 30 anni del marchio Moschino Couture, marchio fortemente voluto dal compianto Franco Moschino.

A dirigere la casa di moda ora c’è Rossella Jardini, già braccio destro del patron, che ha saputo negli anni tenere fede allo stile e al gusto di Franco Moschino. Visibilmente emozionata, la direttrice creativa ha presenziato a questa grande festa alla quale hanno partecipato i tanti amici di Moschino, prime tra tutte le modelle che in questi anni hanno portato ed interpretato gli abiti di Moschino sulle passerelle: Pat Cleveland con l’abito bustier con la mucca tricolore, Violeta Sanchez con il turbante di orsetti di peluche, Amalia con il vestito bandiera e Giselle Zelany con l’abito-spazzatura.

La collezione primavera/estate di Moschino presentata alla Settimana della Moda di Milano è un omaggio a quanto la casa ha creato finora: il chiodo, le gonne vaporose, le mini culotte, la giacchina in bouclé iridescente con macro zip metalliche, i ricami di perle sugli abiti leggeri e le rose stampate o ricamate. Bianco e rosso sono i colori predominati, declinati tra motivi di righe e grafiche Vichy, pizzi, balze e catene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>