Beatrice Borromeo, abito da sposa Valentino Haute Couture

di Federica Guarneri Commenta

Celebrato con rito civile, sabato 25 luglio presso il Palais de Monaco, il matrimonio di Beatrice Borromeo e Pierre Casiraghi è sicuramente il più discusso del momento. Abbiamo analizzato per voi il look della sposa, osservando con interesse ogni dettaglio dell’abito e del make-up.

11751889_1678951705670622_6662990941094835973_n

L’abito della sposa

L’abito indossato da Beatrice Borromeo, nel giorno delle sue nozze civili, è firmato Valentino Haute Couture. Presenta maniche a farfalla ed è stato disegnato da Pier Paolo Piccioli e Maria Grazia Chiuri che l’hanno reso estremamente prezioso ma dall’animo agreste. Realizzato in rosa cipria molto chiaro, con  lievi sfumature malva e delicati bagliori dorati, lungo ma al tempo stesso molto morbido, dal taglio scivolato. L’abito appartiene alla collezione Valentino Haute Couture p/e 2015 e non è dunque un modello esclusivo realizzato per la Borromeo, ma per l’occasione è stato leggermente modificato su misura e adattato allo spirito shabby chic delle nozze.

I capelli della sposa

Il cerchietto indossato da Beatrice altro non è che una coroncina di fiori di campo, abbinata al bouquet di edera e spighe. Questa rifletteva alla perfezione lo stile bucolico delle nozze della coppia Casiraghi-Borromeo. I capelli della sposa, una chioma bionda e naturale, sono stati lasciati lisci lungo le spalle.

Il make-up della sposa

A completare l’intero look un make-up nude, con labbra naturali messe in risalto da un leggerissimo strato di gloss rosa, ombretto rosa e un velo di mascara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>