Primavera 2017, i trend da seguire

di Fabiana Raponi Commenta

Le temperature restano basse, ma stiamo già pensando alle tendenze della prossima stagione. Come ci vestiremo nella primavera 2017?

Fra conferme e novità, ecco cinque trend tutti da seguire per le fashion addicted e anche per chi subisce meno il fascino della moda.

Righe: righe, righe e ancora righe. Che siano orizzontali, verticali conta poco o nulla. In primavera continueremo a indossare le righe.

 

Effetto lingerie: avevano detto che sarebbe stata una tendenza in via d’estinzione, ma le sfilate smentiscono le indiscrezioni. Spazio ancora ai capi di ispirazioni lingerie-sottoveste, fra pizzi e trasparenze.

Fiori: sarà una primavera ancora all’insegna del floreale quella del 2017. Spazio a stampe di ogni genere a mai fiori o a micro decorazioni che investono abiti, camicie, gonne e pantaloni.

Trench: più che un ritorno è una presenza costante. Anche in primavera non può mancare il mitico trench. Il colore più versatile, il beige, si arricchisce di nuovi dettagli interni e cinte multicolor. Per un classico rinnovato.

Pois: avevamo consigliato di acquistare qualcosa in saldo e continuiamo a suggerirlo. Il pois è una delle tendenze più in voga anche per la prossima stagione. Abiti, camicetta, maglioncino bon ton… non c’è che l’imbarazzo della scelta per un tocco Anni Cinquanta.

SALDI INVERNALI 2017, LE IT BAG DA COMPRARE

 

Rosa: fra i colori più quotati della prossima stagione resiste il rosa in tutte le sue varianti (vedi il cipria) gettonatissimo nel corso delle collezioni degli ultimi tempi. Perfetto per abiti, accessori e tailleur anno sessanta.

Accessori: Sandali e microbags. Tornano i sandali (ma sono mai passati davvero di moda?) soprattutto con il cinturino sottile da indossare rigorosamente senza calze. Perfetti praticamente con tutto, dagli abiti ai jeans alle gonne e da abbinare alle microbags preziose e piccolissime per contenere il minimo indispensabile per ogni donna.

 

photo credits| Dolce e Gabbana, Gucci, Alberta Ferretti, Burberry, Ralph Lauren

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>