Balmain per Victoria’s Secret, arriva la capsule collection

di Fabiana Commenta

Si preannuncia esplosiva la nuova esclusiva capsule collection di Balmain per Victoria’s Secret: la capsule collection disegnata da Olivier Rousteing, direttore creativo di Balmain sarò disponibile negli store di lingerie americana a partire dal prossimo 29 novembre.

balmain victoria's secret

Manca davvero poco insomma per scoprire come l’estro della griffe francese possa declinarsi alla sensualità della collezione dei Angeli: la notizia è stata rilasciata pochi giorni fa in occasione della presentazione della collezione primavera estate 2018 di Balmain a Parigi, ma tutte le fashion addicted sono già in fibrillazione. A solleticare l’attenzione degli addetti al lavori e non, i pochi dettagli che sono stati svelati fino a questo momento della capsule collection: è già stato lanciato l’hashtag ufficiale #VSxBalmain, ma al momento c’è solo un collage in bianco e nero presente sull’account Instagram di Victoria’s Secret con una grafica che ricorda, e neppure troppo lontanamente, le copertine dei dischi dei Sex Pistols. Sarà una collezione provocatoria e un po’ punk?

 

Ancora non si sa nulla, ma se l’attesa cresce è anche vero che la capsule collection rappresenta solo un nuovo appuntamento della collaborazione di lusso fra la griffe francese e il brand americano: Olivier Rousteing di Olivier Rousteing disegnerà infatti alcuni look dell’imminente e attesissima sfilata di Victoria’s Secret che si terrà il prossimo 28 novembre a Shanghai.

Occhi puntati quindi sullo show di Victoria’s Secret e sugli outfit spettacolari pensati da Balmain che molto probabilmente vorrà in passerella a indossare le sue creazioni le sue muse, Sara Sampaio, Joan Smalls, Alessandra Ambrosio e Karlie Kloss, tra le altre, già Angeli di Victoria’s Secret.

photo credits | Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>