Gaetano Navarra: Collezione Donna Autunno-Inverno 2008/09

di La Redazione Commenta

Visionary Eccentric: l’eccentricità anni ’30 e il raffinato rigore anni ’40 convivono, sulla passerella di Gaetano Navarra, con moderni abiti-scultura, barocchi e surreali, per una moda innovativa e romantica.

L’eleganza americana, l’algido languore della garbo, l’attitudine di joan crawford ed il sofisticato rigore della Dietrich si mescolano ai look avventurosi di Nan Kempner, all’ eccentricità della Vreeland e del suo vogue, insieme all’arte di Cardin.
Le silhouettes nascono dalla ricerca sulla figura, con infinite declinazioni, proiettando antiche geometrie e liberando volumi e dimensioni.

La collezione nei toni del piombo, del noce, del nero e del bianco si amplia ulteriormente nelle nuaces del grigio chiaro per le stampe animalier.

I capispalla vivono di architetture in tessuto, di microstrutture prive di cuciture ottenute lavorando il panno a caldo, di dettagli con sovrapposizioni in volpe argentata sovratinta e fox seychelles.
I cappotti, dalle spalle spesso sovradimensionate, sono militari, austeri, ma resi femminili da colli a tulipano, realizzati in panno cachemire marina, o a effetto occhio di pernice, e in montone il rigore dei completi e dei tailleurs pantalone si stempera nell’eccentricità dei surreali cappellini e dei raffinati accessori.

Trench-parka in faille di nylon effetto taffettà sofisticati come gli abiti in crepe marocaine.
Le maglie, in cachemire intrecciato a mano nel tipico punto norvegese hardanger, re-interpretato con ricami dal sapore anni ’30 si trasfigurano in artifici scultorei e paradossali, come le camicie in organza dagli avveniristici tagli tridimensionali che esplodono in volute di macro ruches e pulsano di volants e di plissettature. Astratte e
vibranti fisarmoniche di carta. Onirici habitat geometrici. Architetture naturali in cui il corpo può abitare.

www.gaetanonavarra.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>