Lo stile di Giuseppe Patanè conquista il cuore degli States come protagonista di “Kemon Night”

di Blogger Commenta

 Detroit, 26 ottobre 2008. Lo stile di Giuseppe Patané conquista il cuore degli States come protagonista di “Kemon Night”, il gala che unisce charity, beauty e fiction. Moda, musica, spettacolo e, soprattutto, il glamour “made in Italy” rappresentato dalle creazioni di Giuseppe Patané saranno gli ingredienti della “Kemon Night”, il charity gala in programma domenica 26 ottobre al Royal Oak Music Theatre di Detroit, uno dei templi storici del musical americano. Momento clou della serata saranno i trenta minuti di “The Italian Touch”, interamente dedicati all’eccellenza italiana e focalizzati sulla sfilata di una selezione di circa venti capi della collezione Autunno/Inverno 2008/2009 di Giuseppe Patané, perfetti nel trasmettere al pubblico americano l’imprinting artigianale e sartoriale per cui la nostra moda è apprezzata a livello internazionale. Tra bon ton anni ’50 ed appeal contemporaneo, i look proposti esprimono infatti linee essenziali e raffinate allo stesso tempo, costruzioni accurate e fluide, materiali pregiati ed ultrafemminili.

Sponsorizzato da Kemon, l’azienda italiana fondata nel 1959 e specializzata nei prodotti destinati al mercato professionale dell’acconciatura, “Kemon Night” è prodotta da “nailco Group”, il colosso statunitense nell’ambito della distribuzione di prodotti beauty che vanta un fatturato annuo superiore agli ottanta milioni di dollari e che da sempre dimostra particolare sensibilità per le tematiche di solidarietà. L’intero ricavato della serata, con oltre mille presenze in sala, verrà devoluto all’associazione “Covering Young Heads to Heal Young Hearts”, che si occupa di bimbi affetti da gravi malattie, che perdono i capelli a seguito delle cure a cui si devono sottoporre. All’associazione verrà anche destinato il ricavato di uno dei look di Giuseppe Patané che verrà messo all’asta durante l’evento.
Saranno invece curati dall’emittente Fox 2 tutti gli aspetti artistici dello show. Tra le guest stars della serata ci saranno le protagoniste di “Gossip Girls”, uno dei serial di punta del network americano. Ispirato ai romanzi a tematica adolescenziale di Cecily von Ziegesar, il “teen-drama” – legato tra l’altro al seguitissimo reality “America’s Next Top Model” – è già trasmesso in Italia da Mya, canale in digitale terrestre di Premium Gallery, e sarà visibile anche in chiaro su Italia 1, a partire dal gennaio 2009. Inoltre, alcune delle “Gossip Girls” si trasformeranno per l’occasione in modelle, indossando i look di Giuseppe Patané “on stage”, mentre diversi frame dello show e del gala verranno utilizzati in una delle prossime puntate della fiction.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>