Francesco Scognamiglio: Pink Route, la Collezione Donna Autunno-Inverno 2011-2012

di La Redazione Commenta

Rosa come ossessione, feticcio, come fiore e nuance indiscussa della collezione Francesco Scognamiglio per l’Autunno-Inverno 2011-2012.

Rosa come emblema di eleganza, movenze, outfit più soft, piu’ morbidi. Ma anche – questa stagione – il richiamo agli anni 30 come racconto di volumi, proporzioni e forme: a chiocciola per cappotti, le giacche e i tailleur dal taglio rigorosamente androgino.

Effetto “pink” quindi, sia per gli originali scaldaschiena scultura – tempestati di cristalli Swarovski color rubino – che si caratterizzano proprio per gli steli intrecciati di metallo ricoperti di spine acuminate – simbolo di forza e peccato – ma anche per i collari e bracciali.

Tocchi di provocazione e senso di contemporaneità, come “plus” di Francesco Scognamiglio delineano le proporzioni: tutte cortissime.

Protagonismo dei micro abiti arricchiti da pizzi macramè che, ricamati sempre da cristalli, richiamano nelle lunghezze, volumi e dettagli, le mise delle cameriere degli Hotel…

Materiali iridescenti che, a seconda della luce, cambiano colore e sottolineano la ricerca e la sperimentazione, quali elementi diktat delle collezioni dello stilista si alternano alle lavorazioni dal carattere roller blade (come nei bomber o nei piu’ aggressivi look da motociclista).

L’elemento Rosa – fiore e colore – la sera si destruttura nell’abito lungo realizzato interamente di petali in rilievo arricchiti di cristalli rubino.

Leggerezza come must dell’accessorio: Tacchi a spillo – 12 cm – interamente ricamati di cristalli Swarovski si alternano agli stivali gioiello per brillare nel buio di luce iridescente.

Colore: cenere, ghiaccio, rosa antico, iride – intarsiato con pizzo nero – rubino, nero.

Fonte: Press Office Guitar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>