Jean Paul Gaultier firma una linea beachwear per La Perla

di La Redazione Commenta

Jean Paul Gaultier e La Perla capitolo secondo. Dopo una prima felice collaborazione tra l’estroso stilista francese e la raffinata maison di lingerie che ha esportato all’estero la ricercatezza e l’eleganza dell’intimo italiano, si apre una nuova stagione di creatività, che ha visto i primi frutti con la nascita di un’esclusiva Collection Créateur, una nuova collezione di lingerie presentata a Parigi durante la settimana dell’haute couture e disponibile da gennaio per la primavera 2012.

La nuova collezione declina, però, la seduzione anche in versione beachwear per un risultato che fonde tutta la sapienza di Monsieur Gaultier in fatto di stile e tutto il know how di La Perla in fatto di corpo femminile.

Gaultier si diverte a lavorare i materiali impalpabili dando vita a dei veri e propri divertissement, come l’impalpabile tela traforata lavorata sui telai di Calais che, tagliata a striscioline, è poi applicata per formare delle mini-ruches che ricoprono reggiseni e slip. O come il gioco di alternanza tra rete liscia e ruches su baby doll e sottovesti per un effetto vedo-non-vedo assolutamente provocante. O ancora la pelle traforata al laser abbinata al pizzo Leavers con fondo a rete che ricoprono il bustino, il reggiseno a balconcino, l’abito in un tripudio di seduzione. Il tutto declinato in tre colori: nero. nudo e fucsia.

Anche con il beachwear Gaultier si sbizzarrisce, scegliendo forme e geometrie che lascino il segno (in tutti i sensi). Lo stilista sceglie le righe orizzontali come motivo portante della collezione, che declina in mille varianti e versioni e alternate a del tulle color nudo per un effetto trompe l’oeil. Interessanti il costume intero drappeggiato e il due pezzi che diventa un trikini con l’aggiunta di una fascia intorno alla vita. I colori sono quelli di stagione, accanto ai classici, nero e bianco, il blu, il turchese e il fucsia.

Infine, una piccola collezione di costumi in stile bondage, fatti di lacci e borchie, stringhe e drappeggi che adornano il corpo e lo rendono protagonista assoluto.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>