Yamamay – Carpisa: entro tre anni è previsto l’ingresso in borsa

di La Redazione Commenta

Il Presidente e fondatore di YamamayCarpisa, Luciano Cimmino ha dichiarato, durante il Convegno organizzato da Pambianco Strategia & Impresa, che entro massimo tre anni prevede l’ingresso in Borsa.

In vista della quotazione stiamo per chiudere accordi con una banca sponsor per vendere il 10% del capitale della società e vogliamo poi puntare a rinforzare la nostra presenza e la nostra crescita a livello internazionale”, ha dichiarato l’imprenditore, che ha poi precisato che l’azienda “non ha debiti ed è in grado di autofinanziarsi.

Ad inizio 2011, la famiglia Cimmino, tra l’altro azionista di Inticom SpA (possiede il brand Yamamay) e di Kuvera SpA (possiede il marchio Carpisa), ha annunciato di aver rilevato, con Kuvera SpA, il 50% delle azioni di Inticom.

L’operazione vuole far crescere i due marchi, sul mercato con numerosi punti vendita e con un fatturato che dovrebbe attestarsi sui 270 milioni di euro nel 2011.

Il brand Carpisa ha una rete di 473 monomarca, di cui 44 a gestione diretta, mentre Yamamay ne ha invece in tutto 614, di questi 62 gestiti direttamente.

Si prevede un futuro roseo per i due brand!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>