Yamamay e l’iniziativa we love curves

di La Redazione Commenta

Spread the love

L’intimo è, tra i capi di abbigliamento, quello che meglio indica il rapporto che la donna ha con se stessa, con il suo corpo. Se è estremamente curato, anche quando nessuno dovrà vederlo, se non chi lo indossa, allora è indice del fatto che la donna si prende davvero cura di sè.

Eppure la lingerie può essere penalizzante se pensata solo per alcune forme, solo per alcuni corpi: abbiamo parlato del problema dell’ intimo color carne creato solo per le donne dalla pelle bianca. Parliamo ora del fatto che, spesso, deliziosi completini vengono pensati solo per le “magre” o le donne più morbide possono ritenere che i capi di lingerie siano solo un lusso per loro. Eppure un corpo burroso ha un enorme potenziale se parliamo di sensualità. Ogni tanto, fortunamente, qualcuno prova a fare giustizia e stavolta ci ha pensato Yamamay.

Il brand di underwear ha lanciato l’iniziativa “We love curves” per mettere anche alle donne curvy di godere del mondo della lingerie: dal 22 al 29 febbraio, in tutti i punti vendita  Yamamay  un omaggio beauty sarà offerto per ogni completo intimo provato, mentre sul secondo completo acquistato ci sarà il 50% di sconto sul secondo completo acquistato.

Non a caso,  come testimonial della campagna pubblicitaria è stata scelta la morbida Tanya Gervasi: modella plus size che ha saputo mettere insieme l’amore per la bellezza e quella per il cibo, come suggerisce bene il suo sito  www.gastromodel.com

Sull’iniziativa si è espresso  Gianluigi Cimmino,  amministratore delegato di Yamamay che ha dichiarato:

 “A volte donne con qualche chilo di  troppo vedono nell’intimo e nei negozi come il nostro una barriera. Noi  vogliamo eliminarla e metterle a proprio agio”.

Non resta che approfittare di questa iniziativa che capita al momento giusto, in questi  giorni ancora freddi, un pò grigi e comunque pieni di zuccherose frappe, castagnole e bombe alla crema…

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>