Giochiamo a Shopping Night, l’outfit giusto per una aperitivo sulla spiaggia casual chic

di La Redazione Commenta

Imperversano le trasmissioni sulla moda, chi sei e come ti vesti, guardaroba da buttare, make-up da dimenticare, mille consigli di stile dispensati da questo o quel personaggio, che sia questo un giornalista, una star o un personal shopper. Dopo il nostrano Shopping Night con Enzo Miccio e Carla Gozzi, arriva l’originale versione UK e anche noi non vogliamo essere da meno e vogliamo giocare con voi e consigliarvi gli outfit giusti per le vostre occasioni speciali.

 

Oggi è la volta di un aperitivo sulla spiaggia, lo so è un pò presto per pensarci, ma tra di voi ci sarà qualche fortunata che si concederà una vacanza su qualche isola tropicale, oppure prendete nota per la prossima estate. Ad una festa sulla spiaggia non ci andiamo con i tacchi, puntualizzo perchè a me è capitato di incontrare ragazze con sandali tacco 12, che hanno naturalmente portato al braccio tutta la sera. Se la festa prevede un chiringuito o comunque si sviluppa in un locale sulla spiaggia, concedetevi al limite una zeppa, altrimenti un sandalo flat è perfetto.

Un accessorio tra i capelli ci sta e può diventare protagonista se il vostro outfit è semplice, altrimenti rischiate di fare effetto albero di Natale. Un’idea potrebbe essere una passata di fiori colorati, come quella di Eugenia Kim. Gli hot pants sono un must, con uno short di jeans siete a posto e potete abbinarci qualsiasi cosa sopra. La scelta è infinita, da H&M a J.Brand, per voi ho scelto un modello con inserti in pizzo laterale.

Un tocco di colore con i bangles di Marc Jacobs in resina intrecciata, un foulard e una piccola borsa dove avrete messo un telo da spiaggia, perchè in questi casi il bagno improvvisato ci sta. E non dimenticate il costume!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>