Abercrombie & Fitch vs donne curvy, Jes di The Militant Baker risponde

di Elisa Mancini Commenta

Il colpo sferrato da Abercrombie & Fitch contro le donne le curvy o, piuttosto, assolutamente nella media, è sufficientemente inaccettabile. E il Paradiso della perfezione, come potremmo definire gli store del brand, diventa anche il regno della superficialità.

Come probabilmente sapete già Mike Jeffries, Ceo del brand ha dichiarato di voler vestire solo donne magre e belle, di taglia L o 44 al massimo. Le donne che sono oltre sono invitate a starsene lontano dagli store, insieme agli uomini sfigati e non palestrati. La filosofia Abercrombie & Fitch rivela, sia letta l’evidente sfumatura sarcastica, tutta la sua profondità. Sono così partite le proteste e, fino ad ora, colpisce  soprattutto quella di Jes M. Baker, la blogger di The Militant Baker.

Ecco chi è davvero cool: la morbida ragazza si è fatta immortalare con indosso una T-shirt Abercrombie & Fitch o con i soli jeans, stretta contro un modello dagli addominali che Mike Jeffries adorerebbe.

Quindi si è autodefinita Attraente e Grassa. 1-o per lei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>