Il Diavolo Veste Prada 2, la Vendetta. Il nuovo libro

di Elisa Mancini Commenta

Ma più esattamente , il titolo sarà “La vendetta veste Prada, il ritorno del diavolo)”, traduzione dall’inglese” Revenge wears Prada, the devil returns” e si tratta del nuovo libro di Lauren Weisberg autrice del celebre “Il Diavolo Veste Prada” da cui nel 2006 è stato ispirato l’omonimo successo cinematografico.

Ogni scena del film con una meravigliosa Meryl Streep ed una nascente Anne Hathaway è impressa nella storia memoria, a partire dal disperato bisogno di Chanel che  Nigel, interpretato da un esilarante Stanely Tucci osserva in Andy (A. Hataway) fino a che quest’ultima, dopo essere entrata nelle grazie della terribile Miranda Priestly (M. Streep) abbandona il mondo patinato della rivista Runaway, evidentemente allusivo al Vogue USA di Anna Wintour.  Ed ora è giunto il momento della seconda parte, già uscito nei paesi anglosassoni e in arrivo in Italia.

Il continuo del racconto vede Andy, nelle vesti del direttore della rivista  “The Plunge” (Il tuffo) dedicata alle spose. In questa avventura la accompagna Emily: sua ex- antagonista, ex- prima segretaria di Miranda che Andy riconquista dopo averle regalato tutti gli abiti che le erano stati regalati alla Paris Fashion Week.

Emily ora è sua amica è sta per sposarsi con Max Harrison, un ricco rampollo dell’alta società newyorchese.  Andy si imbatte nuovamente nel Diavolo vestito Prada di qualche anno prima.

Non vi anticipiamo nulla di più sulla trama, mentre ci chiediamo già se attenderci un sequel del film che ha sbancato i botteghini e convinto pubblico e critica. E, naturalmente, nel ruolo di Andy non possimo aspettarci altro che la splendida Anne pronta già a calarsi nel ruolo di Andrea.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>