L’ Excelsior Coin concept store di Milano

di La Redazione Commenta

Spread the love

Lo scorso, 8 settembre, in concomitanza con la Vogue Fashion’ s night out  di Milano è stato inaugurato il nuovo Excelsior Coin concept store: si tratta di uno store multibrand extra-lusso del gruppo Coin. Il nuovo tempio del lusso  è stato realizzato negli spazi dell’ex-cinema di Galleria del Corso su progetto dell’archistar Jean Nouvel per il Gruppo Coin.

Il complesso si articola su 7 piani, per un totale di 4.000 mq. All’interno trovano spazio stilisti italiani e internazionali con boutique di calzature e accessori.

Il basement è dedicato al food, ovviamente anche questo ad altissimi livelli. A disposizione della clientela è, innanzitutto un ristorante articolato in tre fasce, fast food, take away e tradizionale. Ma c’è molto di più: per una colazione tres chic c’è a disposizione un bistrot ma, soprattutto, all’interno dello store trova posto un nuovo punto vendita della raffinata pasticceria francese Ladurée.

Si può quindi, di ritorno dalla session di shopping selvaggio, avere modo di appagare i proprio sensi scegliendo tra  i mille colori, profumi e gusti dei macarons. In alternativa, si può concludere facendo spesa in un food market di lusso dove sono a disposizioni prodotti enogastronomici di altissimo livello ed un angolo dedicato a fiori e design affacciato su Galleria del Corso.

I piani superiori sono il vero e proprio paradiso dello shopping: al primo piano si trovano brand d’avanguardia e marchi americani ancora poco distribuiti in Italia come Theory, Rag & Bone, e Alice and Olivia.

Gli ultimi tre piani sono occupati dalle selezioni di Antonia, boutique milanese punto di riferimento per le fashion communities internazionali. Dei tre piani uno è dedicato all’abbigliamento uomo, uno alla donna e nel terzo trovano spazio scarpe e borse. Naturalmente , anche in questo, sono a disposizione solo griffes esclusive come Christian Louboutin, Giuseppe Zanotti, Jimmy Choo, Sergio Rossi, Pierre Hardy, Repetto, Manolo Blahnik e, per le borse Givenchy, Proenza Schouler, Zagliani, Marni, Chloé.

Fonte:  Style.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>