Vera Wang e Jenny Packham alla New York Fashion Week autunno-inverno 2013-14

di Elisa Mancini Commenta

 Ed è stato un trionfo di femminilità  e  lustrini sulle passerelle newyorchesi che hanno visto sfilare le collezioni di Vera Wang e di Jenny Packham per i prossimi autunno-inverno 2013-14.

Da Vera Wang,  amatissima designer di abiti da sposa, potevamo aspettarcelo: stampe floreali e giochi di sfumature e giochi di sovrapposizioni. E tessuti leggeri e sete resi scintillanti dall’applicazione di paillettes e strass. Ed è così che la stilista riesce a portare la magia della Notte e delle occasioni speciali anche nel Giorno e nella vita di tutti i giorni.

 

E poi subentra il tocco nuovo, che guarda verso il futuro, quello delle linee destrutturate e geometriche e, in linea con il trend che sta imperando sui catwalk newyorchesi, le principesse di Vera indossano anche pelle e pelliccia: ed ecco le stole colorate.

Ancora, a caratterizzare la collezione, cappe  stile Balenciaga  d’antan e trench di cui è offerta una nuova interpretazione.

Per Jenny Packham, invece, il giorno non sembra esistere affatto, nè tantomeno  la vita quotidiana: si pensa all’atmosfera dei cocktail e ai tappeti rossi con abiti lunghi e fluttuanti e gonne quasi senza eccezioni, plissè, trasparenze e chiffon. E, naturalmente, lustrini su lustrini scintillanti. E i colori sono pastello: rosa, malva e un morbido arancio. E poi il bianco ed il nero con tocchi di rosso e blu elettrico.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>