Tommy Hilfiger, la capsule collection Surf Shack e un concorso digitale

di Elisa Mancini Commenta

Tommy Hilfiger il re del Preppy Style  lancia una nuova capsule collection dal nome di Surf Shack. L’ispirazione surf è dichiarata: bikini, shorts, miniabiti. E ancora tute e long dress. Espadrillas e accessori.

Le linee guida sono le righe e il multicolor, denim, plissè e allure preppy. Decisamente una collezione estiva e convincente.  Ma non è tutto, perchè ancora più interessanti sono la campagna adv digitale è il concorso legati alla collezione. Si parte dall’idea che il surf sia una stile di vita e si chiede di descriverlo e di interpretarlo a bloggers, clienti e followers del brand e appassionati. Condividendo il proprio punto di vista su http://www.tommy.com/surfshack.

Lo scopo è creare un’enciclopedia de surf e, più esattamente una Guide to Surf Style da mettere online. Qui gli utenti daranno il loro contributo con informazioni sul tema: le spiagge migliori, i punti di ritrovo dei surfisti più cool, dove andare a fare shopping.

 Le quattro migliori segnalazioni inviate tramite Twitter e Instagram saranno, infine, premiate con un viaggio. La metà? Naturalmente una delle migliori mete al mondo per il surf.

E nella collezione non mancano le tavole da surf personalizzate. Sono state realizzate  in collaborazione con l’organizzazione no-profit Art Production Fund. E a firmarle sono stati cinque artisti americani come Lola Schnabel, Scott Campbell, Raymond Pettibon, Richard Phillips e Gary Simmons. Le tavole, che saranno messe in mostra in alcuni dei flagship store del brand in tutto il mondo riprendono diverse fonti di ispirazione, dalla pop art alle pitture effetto lavagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>