Festival del Cinema di Venezia, la Smutniak e gli outfit delle italiane

di La Redazione Commenta

E’ il momento di fare qualche chiacchiera sugli outfit delle protagoniste del Festival del Cinema di Venezia, che si chiuderà sabato 8 settembre. E tra gli spendidi essere dagli splendidi abiti che hanno calcato il tappeto rosso abbiamo scelto di partire dalle italiane.

Facciamo però un’eccezione partendo dalla madrina della manifestazione Kasia Smutniak: la bella attrice polacca ci ha deliziato, il giorno dell’inaugurazione con abito lungo bustier con spalline basse di Jil Sander: in lana gabardine nera arricchito da fodera e inserti in garza su fronte e retro, l’abito presentava un’ampia gonna svasata.

E’ stata poi la volta dell’incantevole Valentino (dalla collezione Resort Spring 2013): maxi dress in chiffon dalla  stampa floreale nei toni pastello e con colletto, polsini e cintura con fiocco bianchi.

Partiamo da Violante Placido in rosso fuoco per l’abito di Alberta Ferretti con bustier dallo scollo  a cuore e ampio spacco. Mentre Alessandra Mastronardi ha puntato sull’abito peplum di Alessandra Reich con gonna a tubo dagli inserti in pizzo e dettagli Silver.

L’attrice era già deliziosa all’arrivo al festival  con total look beige costituito da un ampio bermuda con macro fiocco in vita e maglia in pizzo ton sur ton, pump fango in vernice e borsa a mano con dettagli gold.

Ancora è da segnalare l’esuberante abito di Fiammetta Cicogna con abito bianco di Alberta Ferretti in chiffon, caratterizzato da maniche lunghe di pizzo ed una lunga sottogonna in tulle, il tutto accentuato da un nastro rosa utilizzato come cintura. E completato da orecchini pendenti ed una clutch argentata.

Maxi dress morbido e scuro con dettagli in pizzo per Romina Mondello, mentre per  Claudia Gerini abito di Gucci in chiffon nero, con profondo scollo a V, con dettaglio libellula in plexi e prezioso ricamo in cristalli blu.

Chiudiamo con Anna Valle in Blumarine con un abito lungo in tulle di seta, con applicazioni di mini borchie e paillettes.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>